News

HOME OFFICE: COME ALLESTIRE LO SPAZIO DI LAVORO

Lavorare da casa ha acquisito una grandissima importanza in quest’ultimo periodo. Un Home Office ergonomico e funzionale, è propedeutico per una maggiore efficienza e per la cura e il benessere del vostro corpo. 

Di seguito vi proponiamo cinque consigli per rendere la vostra postazione di lavoro più confortevole e in grado di stimolare la vostra produttività.

1. SCEGLIETE IL VOSTRO SPAZIO

Scegliete uno spazio che vi aiuti a rendere il vostro lavoro più produttivo ed efficiente. Potrebbe anche essere un angolo della vostra casa. L’importante è che sia funzionale al vostro lavoro e vi permetta di lavorare senza distrazioni.

Esiste una stretta correlazione tra design d’ufficio e produttività: quando si lavora in un ambiente bello si lavora decisamente meglio!

Se vi è possibile, scegliete di posizionare la scrivania vicino una finestra. Questa soluzione vi aiuterà ad aumentare la produttività e avere una gran quantità di luce naturale a disposizione.

2. ORGANIZZATE L’AMBIENTE DI LAVORO

Cercate di mantenere la scrivania o la postazione di lavoro libera da qualsiasi oggetto che possa distrarvi.

Procuratevi dei contenitori per riporre penne, matite, pennarelli e tutti gli oggetti da cancelleria che vi interessano.

Inoltre, stabilite la vostra postazione vicino a prese di corrente. Saranno indispensabili per alimentare il pc e ricaricare il telefono. Prevedete una prolunga e una ciabatta multiprese per avere maggiore libertà d’azione. Inoltre, vi consigliamo l’utilizzo di canaline per ridurre al minimo il groviglio di cavi sotto la scrivania.

3. SCEGLIETE LA SCRIVANIA GIUSTA

La scrivania deve avere le dimensioni corrette per le vostre attività e abitudini lavorative.

Inoltre, il tavolo deve poter essere regolabile in altezza. Il modello ideale è quello che vi consente di lavorare alternativamente in piedi o seduti.

Infatti gli studi confermano che stare seduti per troppo tempo è dannoso per la nostra salute. La possibilità di cambiare posizione contribuisce a un aumento dell’efficienza, del benessere e della creatività.

4. SCEGLIETE DISPOSITIVI ERGONOMICI

La sedia è il nostro trono.

Dunque, per la vostra postazione di lavoro consigliamo di scegliere dispositivi che si adattano al design della vostra casa, ma che siano soprattutto funzionali per la postura.

Consigliamo sedie che siano regolabili in altezza; con sedili inclinabili per favorire una posizione ottimale del bacino e per mantenere una postura eretta.

5. DISTRIBUITE PIANTE NEGLI SPAZI

Le piante oltre a creare un’atmosfera di lavoro visivamente migliore, filtrano le sostanze dannose presenti nell’aria, migliorando l’atmosfera all’interno della stanza.

Riteniamo importante un contesto lavorativo curato nei minimi dettagli in cui l’angolo verde offre la possibilità di concentrarsi al meglio.

Le piante, infatti, aumentano la capacità di concentrazione e incidono positivamente sulle prestazioni lavorative.

E nel caso in cui non disponiate di un ufficio separato, si rivelano perfette per delimitare lo spazio destinato al vostro home office.

LE NOSTRE PROPOSTE

home office
home office
home office
home office
home office
home office

Contattaci e prenota la tua consulenza